Barcellona. Rassicurazioni dall’Asp su reperibilità cardiologica e altri servizi

0
40

Reperibilità cardiologica, servizio veterinario e pagamento del ticket. Questi gli argomenti al centro di un incontro tra il sindaco di Barcellona Pozzo di Gotto, Roberto Materia e il direttore generale dell’Asp, Paolo La Paglia. E il manager ha rassicurato circa il funzionamento e la messa a regime dei servizi in questione. A brevissimo dovrebbe essere ripristinato, attraverso la riassegnazione di altro personale, il servizio di reperibilità cardiologica che recentemente era stato sospeso per carenza di personale specializzato. Per quanto riguarda invece il tema della sanità veterinaria e la lotta al randagismo, è stato definito un accordo di massima secondo cui il Comune, in tempi brevissimi, metterà a disposizione dell’Asp alcuni locali che saranno utilizzato dal personale del servizio veterinario per attivare il servizio di sterilizzazione. Infine la questione del pagamento del ticket per le prestazioni rese presso l’ospedale Cutroni Zodda. Questione peraltro oggetto di una recente interrogazione, dal momento che le modalità di gestione hanno creato disagi all’utenza. Il Direttore Generale dell’Asp, Paolo La Paglia, ha rassicurato sul fatto che un’unità di personale è stata già destinata a questo servizio e che a breve verranno attivate ulteriori forme di pagamento telematiche.